Home • Pittura • Attività professionali e didattiche • Attività pubblicistiche • Contatti • Archivio
ARCHIVIO NOTIZIE 2020

le tecniche ritrovate Per l’indisponibilità dell’autore la presentazione del libro “Facezie Malizie Arguzie & Furbizie” è stata rinviata a data da destinarsi.


corsi di pittura firenze Dall’11 gennaio prossimo inizierà il corso di “Tecniche pittoriche antiche e sperimentali” tenuto dal sottoscritto presso il Liceo Artistico Leon Battista Alberti, in via Magliabechi, 9 a Firenze. Tutte le notizie in dettaglio sul sito della Scuola.

le tecniche ritrovate Presentazione del libro "Facezie, malizie, arguzie e furbizie", 30 novembre 2022, ore 17.30.
libro

Evento annullato per indisponibilità dell'autore

le tecniche ritrovate Per informazioni sui corsi tenuti dal prof. Marco Cavallini rivolgersi alla coordinatrice signora Bruna Caselli, del Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze.
email caselli.b@iisalberti-dante.it

corsi di pittura firenze Corso di tecniche pittoriche miste, 2022.
Istituto di Istruzione Superiore “Alberti - Dante” di Firenze.
Corso di 30 ore tenuto dal prof. Marco Cavallini.
-> scarica locandina
corso di pittura
Informazioni e prenotazioni - email fiis3200c@istruzione.it

le tecniche ritrovate Corso di acquerello e pittura alla caseina encausticati, 2022.
Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze, nell’ambito di “Firenze in Arte”.
Corso teorico/pratico di 20 ore tenuto dal prof. Marco Cavallini.
-> scarica locandina
corso di pittura
Informazioni e prenotazioni - email papeschi.m@iisalberti-dante.it

le tecniche ritrovate Facezie Malizie Arguzie & Furbizie - Ed. MMB, Firenze
Parole - Modi di dire - Proverbi - Esortazioni e Sentenze.
Prontuario linguistico di facile consultazione, a uso di Fiorentini giovani o anziani con problemi di memoria.

libro

Marco Cavallini è un artista. Di professione, ma soprattutto nello spirito. Ha scoperto che nella letteratura mancavano documentazioni precise, relative al modo di parlare dei fiorentini. Quelli di città e del contado. Frugando nella memoria ha trovato molti ricordi di espressioni vocali, alcune scomparse dal lessico contemporaneo, altre ancora ben radicate nel linguaggio popolare attuale. Con tanta pazienza, senza pretendere di realizzare sveltamente il progetto, è riuscito a confezionare una piccola enciclopedia di parole, frasi e detti riferiti al linguaggio di vernacolo fiorentino. Il risultato, lo vedete, è un libretto di modeste dimensioni, ma di grandissimo spessore letterario, perfino storico. Un’opera così non esisteva e credo che sarà accolta con estremo piacere dall’Accademia della Crusca.
L’autore ha completato la ricerca con preziosissime indicazioni, indispensabili al lettore non fiorentino per la lettura e la comprensione di parole e frasi in vernacolo. Un tocco di intelligenza e di cortesia verso il lettore, finora abituato ad esprimere verbalmente - se fiorentino - tali modi del vernacolo, ma non a scrivere e a leggere parole e frasi che richiedono una padronanza non comune della scrittura corretta.
Ecco, Cavallini ha superato perfino il proprio intendimento di base, consegnando al lettore un’opera letteraria di completezza assoluta, ispirato non già professionalmente, ma dalla sua indole artistica che trapela dalla lettura, spesso densa di commenti osé e gaiamente fantasiosi.
Questo prontuario linguistico è un capolavoro di valenza strepitosa, che arricchisce qualsiasi libreria familiare, non solo fiorentina, ma che diverrà nel tempo una testimonianza essenziale in ambito letterario e una guida turistica gradevole e istruttiva.

Alberto Paoli

libro

-> leggi qui i commenti completi